Matilde Sorrentino

2004 – Matilde Sorrentino – Torre Annunziata (NA)

Smascherare una banda di pedofili è senza dubbio un rischio, che tanti preferiscono non correre. Non è stato così per Matilde Sorrentino, che ha avuto il coraggio, insieme ad altre due mamme, di denunciare gli aguzzini del figlio, facendoli così arrestare. Ma Matilde ha pagato con la vita a soli 49 anni. La sera del 25 marzo il killer ha bussato alla sua porta di casa. Appena Matilde ha aperto, è stata raggiunta da diversi proiettili al volto e al petto. In casa con lei c’è il marito.

Per il marito e i due figli di Matilde e per le famiglie delle altre due testimoni al processo è stata disposta la protezione.