Maria Giovanna Elia

1973 – Maria Giovanna Elia – Crotone

Una casalinga di 67 anni, Maria Giovanna è la prima vittima innocente della faida tra i Vrenna e i Feudali. A Crotone si spara per strada: il 26 luglio, durante un conflitto a fuoco, un proiettile vagante la colpisce mentre prende il fresco della sera sul balcone di casa. Non c’è nulla da fare.