Fiorentina Motoc

2001 – Fiorentina Motoc – Torino

Fiorentina Motoc è una ragazza moldava che per sopravvivere è costretta a prostituirsi. La notte tra il 16 e il 17 febbraio viene barbaramente assassinata a Torino. Ha solo 20 anni. Il suo cadavere viene ritrovato nudo, con diverse ferite sul capo, con gambe e piedi bruciati dallo stesso falò con cui l’assassino ha bruciato i suoi vestiti. Intorno alla gola sono stretti i suoi collant. In seguito all’efferato delitto, un corteo ha sfilato per le strade della città in memoria di Fiorentina e di tutte le vittime della schiavitù e della prostituzione